xx
xx
xx
xx

Il silenzio domina l’ambiente che cambia
con il ciclo eterno ed affascinante delle stagioni...

xx xx

la leggerezza del tralcio

xx xx

la stagione del rigoglio

xx xx

il trionfo del colore

xx xx

risalta la nodosità del vitigno

xx
xx
xx
xx